Produzione fette biscotate

Fette biscottate - 3 processi - 3 prodottiCottura - taglio delle fette - fette biscottate


Per ottimizzare il doppio processo di cottura è necessario che ogni procedimento venga trattato separatamente per quel che concerne il distacco.

1) Ungere stampo o teglia da forno con il TRENNAKTIV PR 100


1) Ungere stampo o teglia da forno con il TRENNAKTIV PR 100
1) Ungere stampo o teglia da forno con il TRENNAKTIV PR 100

Lo staccante denso rimane attaccato alle pareti della teglia anche se la stessa è molto calda.


Non cola e garantisce un distacco omogeneo ad un basso consumo.

Animation: U. Baumgartner
Animation: U. Baumgartner

2) Ungere il coltelli o le lame con SG Oel S


2) Ungere il coltelli o le lame con SG Oel S
2) Ungere il coltelli o le lame con SG Oel S

La fetta biscottata viene tagliata ancora calda per permettere un ottima evaporazione, gli enzimi sono ancora appiccicosi ed è per questo che si rende necessario l'uso del SG Oel S ad alta stabilità all'ossidazione.

GHD Georg Hartmann Maschinenbau GmbH
GHD Georg Hartmann Maschinenbau GmbH

3) Nebulizzare il nastro di rete con il TRENNWACHS 30


3) Nebulizzare il nastro di rete con il TRENNWACHS 30
3) Nebulizzare il nastro di rete con il TRENNWACHS 30

Le fette calde e umide vengono convogliate nel forno per la doratura.

 

Si utilizza lo staccante TRENNWACHS 30, un prodotto stabile all'ossidazione.

 

Un prodotto sbagliato puo' portare ad incrostamenti  o alla

formazione di fumo.

Animation: U. Baumgartner
Animation: U. Baumgartner